560

Nuove opportunità di tirocinio retribuito per i giovani under 30 a Cisterna

Questa mattina, a Cisterna di Latina, nella Sala della Pace del Palazzo dei Servizi, davanti a un numeroso pubblico di giovani e rappresentanti delle aziende locali, il Sindaco Eleonora Della Penna, il Dottor Gabriele Tullio, Presidente della UAI e Gersenio Boccabella hanno presentato il programma Garanzia Giovani.
Garanzia Giovani è un’occasione per aiutare i giovani tra i 18 e i 29 anni (fino al 364° giorno prima del compimento dei 30 anni) ad entrare nel mondo del lavoro. L’Unione Europea ha messo a disposizione della Regione Lazio per il prossimo triennio, 2015 – 2017, circa 380 milioni di Euro per l’attivazione di tirocini, a costo zero per le imprese, mentre ai tirocinanti verrà corrisposta un’indennità minima di Euro 400,00 mensili.  E’ una possibilità per i ragazzi, che non siano studenti o già lavoratori, di poter ampliare le conoscenze e acquisire nuove competenze professionali che favoriscano il loro inserimento, o reinserimento, lavorativo. 560
“Garanzia Giovani  – ha detto il Dott. Tullio, Presidente della UAI – è un’importantissima opportunità, sia per i ragazzi che in questo modo riescono ad avvicinarsi al mondo del lavoro in modo concreto, sia per le aziende che in questo grave momento di crisi riescono a beneficiare di un aiuto reale e dell’eventuale bonus occupazionale”.
L’Unione Artigiani Italiani, in collaborazione con la SAIP Formazione, è a disposizione in modo gratuito per l’attivazione e per il disbrigo di tutte le formalità burocratiche. E’ possibile contattare la UAI all’indirizzo e-mailinfo@unioneartigianilatina.it .
A breve, presso il Comune di Cisterna, sarà attivato uno sportello per avere tutte le informazioni per aderire a Garanzia Giovani ed entrare in contatto con le aziende interessate ad accogliere giovani tirocinanti.
“I problemi della disoccupazione e dell’inoccupazione giovanile – e più in generale della realizzazione professionale e personale dei ragazzi – sono al centro della nostra azione Amministrativa. Grazie a progetti come Garanzia Giovani vogliamo suggerire una strada ai ragazzi – oggi sempre più smarriti in un mondo del lavoro che sembra non offrire sbocchi – per dare loro l’impulso necessario ad affrontare finalmente la vita, a diventare donne e uomini in cammino verso l’indipendenza “- ha commentato il Sindaco Della Penna, esortando i ragazzi presenti in aula ad aderire al progetto.

Questa mattina, a Cisterna di Latina, nella Sala della Pace del Palazzo dei Servizi, davanti a un numeroso pubblico di giovani e rappresentanti delle aziende locali, il Sindaco Eleonora Della Penna, il Dottor Gabriele Tullio, Presidente della UAI e Gersenio Boccabella hanno presentato il programma Garanzia Giovani.
Garanzia Giovani è un’occasione per aiutare i giovani tra i 18 e i 29 anni (fino al 364° giorno prima del compimento dei 30 anni) ad entrare nel mondo del lavoro. L’Unione Europea ha messo a disposizione della Regione Lazio per il prossimo triennio, 2015 – 2017, circa 380 milioni di Euro per l’attivazione di tirocini, a costo zero per le imprese, mentre ai tirocinanti verrà corrisposta un’indennità minima di Euro 400,00 mensili.  E’ una possibilità per i ragazzi, che non siano studenti o già lavoratori, di poter ampliare le conoscenze e acquisire nuove competenze professionali che favoriscano il loro inserimento, o reinserimento, lavorativo.
“Garanzia Giovani  – ha detto il Dott. Tullio, Presidente della UAI – è un’importantissima opportunità, sia per i ragazzi che in questo modo riescono ad avvicinarsi al mondo del lavoro in modo concreto, sia per le aziende che in questo grave momento di crisi riescono a beneficiare di un aiuto reale e dell’eventuale bonus occupazionale”.
L’Unione Artigiani Italiani, in collaborazione con la SAIP Formazione, è a disposizione in modo gratuito per l’attivazione e per il disbrigo di tutte le formalità burocratiche. E’ possibile contattare la UAI all’indirizzo e-mail info@unioneartigianilatina.it .
A breve, presso il Comune di Cisterna, sarà attivato uno sportello per avere tutte le informazioni per aderire a Garanzia Giovani ed entrare in contatto con le aziende interessate ad accogliere giovani tirocinanti.
“I problemi della disoccupazione e dell’inoccupazione giovanile – e più in generale della realizzazione professionale e personale dei ragazzi – sono al centro della nostra azione Amministrativa. Grazie a progetti come Garanzia Giovani vogliamo suggerire una strada ai ragazzi – oggi sempre più smarriti in un mondo del lavoro che sembra non offrire sbocchi – per dare loro l’impulso necessario ad affrontare finalmente la vita, a diventare donne e uomini in cammino verso l’indipendenza “- ha commentato il Sindaco Della Penna, esortando i ragazzi presenti in aula ad aderire al progetto.

© FONTE ilcaffe.tv

Comments are closed